il Dr. Filippo Ongaro Live a Rafting - Puntata del 19.10.2020

19-10-2020

Molto spesso ci accorgiamo di stare male in una relazione ma non riusciamo a superarla, chiuderla, voltare pagina.

In una coppia non dovrebbe esserci rivalità ma sostegno reciproco. La ragione dello stare assieme dovrebbe essere il valore aggiunto che si crea condividendo momenti e non un sopperire alla paura di rimanere da soli.

Alcune ragioni fondamentali del perché non si riesce a chiudere relazioni nocive:

  1. Bassa autostima: paura di rimanere soli, scarso amor proprio…si crede che senza l’altro si starebbe peggio
  2. Senso di colpa: non posso far soffrire l’attuale partner, non riesco a gestire l’idea che il partner o gli altri possano farsi di me qualora dovessi interrompere la relazione
  3. Abitudine alla sofferenza: specie di sindrome da crocerossini.

I figli potrebbero essere un altro fattore determinante al non chiudere relazioni “morte”.

Dilemma: meglio trascinare una relazione per non ferire i figli…o essere trasparenti e parlare apertamente, chiudendo o modificando relazioni con il partner per mantenere autenticità nei rapporti anche con i figli?

Categorie | RFT

Scarica

Tipo di file: MP3 - Dimensione: 8,79MB - Durata: 7:41 m (160 kbps 44100 Hz)